SOS San Valentino: l’acconciatura giusta per stupire il vostro lui

0
309

La sera di San Valentino si avvicina e voi proprio non sapete quale acconciatura scegliere per poter stupire il vostro lui?

Niente panico, oggi ci siamo qui noi pronti a darvi una serie di idee da poter realizzare in completa autonomia a casa vostra.

images

  • Come acconciare i capelli lunghi

Se la vostra chioma è bella lunga, a San Valentino potete letteralmente sbizzarrirvi con acconciature molto romantiche.

Nel caso in cui desiderate qualcosa di voluminoso, vaporoso, bon ton, ma non troppo complicato, la miglior cosa sono i boccoli.

Lavate i capelli il giorno stesso o quello precedente a San Valentino, asciugateli con il phon e poi, con una piastra oppure con un ferro arricciacapelli, iniziate a realizzare i vostri boccoli.

Per non lasciare i capelli completamente sciolti, potete appuntarli da un lato con un paio di forcine ricoperte di strass, oppure c’è l’opzione cascata di boccoli laterale.

Per realizzarla prendete i vostri boccoli e sistemateli tutto da un lato bloccando i capelli dell’altro con delle forcine dietro la nuca.

Se avete un taglio abbastanza scalato potete aiutarvi con gel oppure lacca per bloccare le ciocche più corte che non vogliono proprio stare al loro posto.

wet-look-scarlett-johansson_su_vertical_dyn

  • Come acconciare i capelli corti

Se, invece, il vostro taglio è corto tanto da non permettervi di passare la piastra oppure il ferro, potete optare per l’effetto wet.

Si tratta dell’effetto bagnato, tra l’altro facilissimo da realizzare.

Iniziate a lavorare i vostri capelli con un gel oppure una cera specifica, portate verso l’alto o all’indietro la vostra chioma e decidete quale forma o che verso darle.

Completate il vostro look con un bel make up ed un rossetto vistoso per ed avrete un perfetto look glam-rock

 

Commenti