Acconciature per l’estate: le più facili e glamour da realizzare

0
174

Finalmente è arrivata la bella stagione e con lei i vestiti leggeri, i sandali, la voglia di abbronzarsi e le acconciature facili e sbarazzine per non patire troppo il caldo.

Ecco quindi quelle che sono le migliori acconciature per l’estate, per tutte le lunghezze di capelli.

  • La coda di cavallo

Un’acconciatura semplice, veloce e super comoda che va bene per varie lunghezze, dai capelli medio corti a quelli lunghissimi. Per realizzarla basterà un semplice elastico, poi potete optare per una coda di cavallo alta che da più slancio al viso, oppure per una bassa, realizzando una versione più bon ton.

In ogni caso, se vorrete nascondere l’elastico, potete avvolgerci intorno una ciocca di capelli e fermarla con una forcina.

  • Le trecce

La treccia è sicuramente la pettinatura più realizzata: se ne possono realizzare in moltissimi tipi, dalla classica a tre ciocche a quelle più elaborate come a spina di pesce, all’olandese, alla francese…

Le trecce, inoltre, possono essere la base di acconciature più elaborate o dare la possibilità di ottenere dei bellissimi capelli ondulati: vi basterà portare le trecce per una notte intera, magari con i capelli un po’ umidi, e scioglierle il mattino seguente. Il risultato finale sarà meraviglioso!

  • Lo chignon

Quest’acconciatura si può realizzare facendo una coda ed arrotolandola su sè stessa oppure costruendola passo per passo partndo da trecce di diverse tipologie per poi appuntarle per creare un’opera d’arte.

Questo tipo di acconciatura può inoltre essere impreziosito con accessori come un cerchietto, oppure alleggerire un po’ l’effetto finale spettinando un po’ i capelli.

Commenti